Informativa sui Cookies
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Acconsento e chiudi il banner

Modulo ACCIAIO

Progetto e verifica di strutture in acciaio

Il Modulo ACCIAIO di TRAVILOG è il programma ad elementi finiti per il progetto delle strutture in acciaio in grado di calcolare le sollecitazioni sulle membrature, eseguire le verifiche di resistenza e stabilità secondo le NTC 2008 e l'Eurocodice 3 e dimensionare i nodi di collegamento.

modellazione

  • Archivio di materiali nuovi ed esistenti con input guidato dei parametri di resistenza
  • Archivio di sezioni, analisi dei carichi ed anagrafiche
  • Procedura guidata per la definizione del livello di conoscenza impostabili in archivio per i materiali esistenti
  • Modellazione bidimensionale con rappresentazione grafica tridimensionale
  • Importazione disegni DWG, DXF, BMP, GIF, JPG, PNG come sfondo da ricalcare; funzione di snap allo sfondo
  • Editing in continuo del CAD di sfondo
  • Importazione intero modello da DWG o DXF con riconoscimento automatico di muri, aperture, pilastri, travi e solai
  • Input dei carichi tramite aree di solaio poligonali o carichi distribuiti
  • Input di travi e pilastri in ca, acciaio e legno di sezione rettangolare o circolare; sezioni parametriche qualsiasi e profili in acciaio dal Modulo SEZIONI
  • Modello automatico agli elementi finiti a telaio equivalente

calcolo

  • Calcolo automatico delle classi di resistenza dei profili UNI con possibilità di scelta manuale
  • Verifiche di resistenza e deformabilità di tutti gli elementi a trazione, compressione, pressoflessione per sezioni in classe 1,2,3
  • Verifiche di stabilità di tutti gli elementi: membrature soggette a compressione, pressoflessione e flessotorsione
  • Verifiche in presenza di spallamenti o di fori e riduzioni per la verifica delle sezioni di estremità, tese o in classe 4
  • Verifiche sismiche dissipative o non dissipative con gerarchia delle resistenze per strutture intelaiate, a controventi concentrici o eccentrici
  • Verifica di unioni per travi e colonne bullonate o saldate in accordo con NTC ed Ec3 (unioni di tipo squadretta bullonata–bullonata o bullonata–saldata, giunto flangiato, coprigiunto di continuità per travi e pilastri e piastra con tirafondi)
  • Visualizzazione grafica dei rapporti di sfruttamento sulle aste
  • Verifiche di resistenza di bullonature e saldature: verifiche a taglio e trazione per le bullonature e tensionali per le saldature
  • Verifiche di resistenza di piastre e tirafondi (piastre: a rifollamento, a strappo e tensionali; tirafondi: a sfilamento)

stampe - esportazione

  • Redazione della relazione di calcolo completa esportabile in formato .DOC
  • Stampa ed esportazione di tutte le tabelle dei risultati in formato .DOC e .XLS
  • Report di stampa di ogni verifica di connessione effettuata esportabile in .DOC
  • Visualizzazione 3D del giunto
  • Esportazione del giunto in DXF nelle tre viste piane