Il BIM per il CALCOLO STRUTTURALE
Il modo più semplice per rendere il tuo CAD un vero BIM strutturale è esportare un file IFC ed importarlo in TRAVILOG per eseguire l'analisi sismica di edifici nuovi ed esistenti. Oppure puoi progettare le strutture usando la comoda modellazione grafica 2D e 3D di TRAVILOG ed esportare poi il modello BIM nel tuo CAD o in TERMOLOG per l'analisi energetica.
Il BIM per l'ANALISI ENERGETICA
Importi in TERMOLOG il tuo progetto architettonico e generi il modello di calcolo per il progetto e la diagnosi energetica del tuo edificio. Viceversa puoi generare il modello BIM con il semplice modellatore grafico che trovi in TERMOLOG: redigi ad esempio l'APE e poi esporti il file IFC nel tuo CAD o in TRAVILOG per la diagnosi sismica.
Grazie alla tecnologia OPEN BIM ora TERMOLOG e TRAVILOG sono collegati direttamente e i tuoi progetti energetici e strutturali sono integrati. Chi già utilizza un software CAD BIM può importare in TERMOLOG e in TRAVILOG il progetto in formato IFC, generare il modello di calcolo per valutare la classe di rischio sismico o la prestazione energetica di un edificio. TERMOLOG interpreta tutti gli elementi del disegno come stratigrafie, ombreggiature e ambienti riconoscendo materiali e geometrie complesse. TRAVILOG gestisce tutti gli elementi strutturali del disegno, riconoscendo le geometrie definite e associando le proprietà meccaniche ai materiali.
Chi vuole entrare nel mondo BIM trova sia in TERMOLOG che in TRAVILOG un semplice modellatore BIM per l'analisi energetica e strutturale con cui redigere ad esempio l'APE o la valutazione di sicurezza e generare in automatico il file IFC da esportare verso il software CAD BIM preferito.

BIM e OPEN BIM >>>