Informativa sui Cookies
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Acconsento e chiudi il banner

PORDENONE

- 19/01/2017

La contabilizzazione del calore: novità 2016
Contabilizzazione, termoregolazione e ripartizione delle spese secondo UNI 10200

Questa esercitazione pratica è aperta a tutti e si svolgerà giovedì 19 gennaio alle ore 14.15 presso Hotel Residence Italia - Piazza C. Costantini 6 - Pordenone.

Per una mappa della zona clicca qui >.

Il D.Lgs 102/14 che recepisce la direttiva 2012/27/UE, fissa al 31 dicembre 2016 la data ultima per l´installazione di dispositivi di contabilizzazione dei consumi di riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria e obbliga all´utilizzo della UNI 10200:2015 per la ripartizione delle spese.
La legislazione attuale evidenzia la necessità di adottare dispositivi per la termoregolazione e contabilizzazione di calore e apre nuove opportunità di lavoro al professionista che può affiancare e seguire il condominio nella razionalizzazione dei consumi energetici e nel mantenimento di elevati standard di confort, con un´attività di controllo costante nel tempo.
Il seminario si rivolge a professionisti operanti nel settore e, in generale, a tutti i soggetti coinvolti nelle attività di progettazione, realizzazione, gestione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione: durante l´incontro approfondiremo il tema della contabilizzazione di calore con il nuovo Modulo CONTABILIZZAZIONE di TERMOLOG EpiX 7, dalla costruzione del modello di condominio al progetto della contabilizzazione e termoregolazione; analizzeremo in dettaglio i criteri e i dati da reperire per eseguire una corretta ripartizione delle spese a preventivo o consuntivo e definiremo le procedure possibili per valutare le quote di consumo volontario e involontario.
Si mostrerà, attraverso diversi esempi pratici, come completare la contabilizzazione con il progetto di termoregolazione, affrontando il calcolo della preregolazione delle valvole termostatiche e determinando quali sono i documenti richiesti a supporto dell´attività progettuale.
PROGRAMMA:
Ore 14.15 - Registrazione partecipanti
Ore 14.30 - Inizio dei lavori

  • Il quadro normativo e la legislazione
  • La contabilizzazione di calore: principi della UNI 10200
  • Le novità 2016
  • Consumo volontario e involontario
  • La generazione del modello e i dati da reperire per la contabilizzazione
  • I millesimi di riscaldamento
  • La lettura dei dati di ripartitori e contatori
  • La preregolazione delle valvole termostatiche
  • I documenti della contabilizzazione: diagnosi, progetto e ripartizione delle spese
Ore 17.45 - Dibattito e quesiti

Relatori:
Ing. Luca Ceccotti
, Logical Soft
Arch. Michela Compassi, Logical Soft